logo TENEDLE

VESTITO DI CONCHIGLIE

L’ira
infiamma gli Dei
Se inganni gli Dei non sfuggirai
Non sfuggirai

Nuota in un mare di guai
e al largo nei guai
tu affogherai

Stelle brillanti e rare e amanti gelosi
chi ricucirà il tuo vestito di conchiglie ?

Rose
Montagne di fiori miscuglio di odori confusi
Un bis
Un altro bis

L’oppio
lo fanno gli Dei
Invoca gli Dei
qualcosa avrai

Finchè qualcuno non è c’è sempre un idiota
chi ricucirà quel taglio sul tuo vestito ?

Ecco che cosa ne è
di chi non vuole
mai credere

Tolte le scarpe chi sei esposta e gelata
Chi erediterà il tuo vestito di conchiglie ?

Stelle brillanti e rare e amanti gelosi
chi ricucirà il tuo vestito di conchiglie ?

© 2010 TENEDLE