logo TENEDLE

LA SPIAGGIA

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Conto le immagini e lo spazio dentro me
Quanta memoria mi rimane ancora
Non c’è più orizzonte dove perdersi ogni tanto un’ora
Ed è sempre più difficile portare il peso delle cose
La strada la conosci ormai
E sai quanto costa giocare
Io invece ho perso il filo
Non riesco più a tornare
E resto seduto sulla sabbia
Questa è la mia ultima spiaggia
Non c’è nessuno che mi aspetta
Mi accorgo che la terra è fredda
Le frasi da non dire mai
Le buche quelle da evitare
Io non le so saltare
E poi mi sento male
E resto seduto sulla sabbia
Questa è la mia ultima spiaggia
Non c’è nessuno che mi aspetta
Mi accorgo che la terra è fredda
L’infinito fa tremare
L’orizzonte no
L’orizzonte fa sognare
Non è vuoto

© 2010 TENEDLE