logo TENEDLE

THE WEBZINE – luglio 2011

“Grancassa” è la rappresentazione più consona della deriva tecnologica che in Italia quotidianamente conquista decine di artisti. In questo caso Tenedle non ha fatto una scelta di campo negli ultimi anni, ma lo fa da una vita, spostandosi da Firenze all’Olanda, perfezionandosi sempre più. E’ questo il disco della svolta? Forse no, ma rimane un lavoro apprezzabile e che merita senz’altro un approfondimento.

Bisogna obbligatoriamente sottolineare la presenza di numerosi ospiti femminili che contribuiscono alle voci (Marydim, Vanessa Tagliabue Yorke e Silvia Vavolo), sollevando la qualità media del disco per la presenza di linee vocali che si intrecciano con l’ottimo apporto di sintetizzatori e tastiere, nel concretizzare un sound leggero, dalle atmosfere intense ma fredde, dove le linee sono a loro modo ossessive, cercando nella ripetizione il meccanismo per replicare nella mente dell’ascoltatore pulsazioni e melodie principali in maniera da sollecitarne il ricordo: in una parola, un disco radio-friendly, ma più complesso nel songwriting, ricercando lo studio della struttura senza soluzioni troppo banali, ma dipingendo nel complesso potenti sollecitazioni immaginifiche, quasi visionarie. “In Una Catapulta”, “In Feedback” e “Boomerang” potrebbero bastare a specificare in musica tutto quello che abbiamo detto, ma diamo ad “Ideale” la palma d’oro per il pezzo più rappresentativo. La scelta dei suoni più adatti è un obiettivo rincorso lungo tutta la durata del lavoro, neppure troppo breve se vogliamo, e si colpisce sempre nel segno.

Sostanzialmente, lontani dal definirlo un disco miracoloso, ci si deve per forza soffermare a sottolinearne la potenza comunicativa, estrinsecata dal primo all’ultimo secondo del disco da melodie che si sorreggono con ritmi, modi e maniere tipiche di una tradizione orecchiabile risalente all’elettronica del nord Europa, se non addirittura della Scandinavia. In sostanza, una prova di maturità destinata a restare nel tempo.

Tenedle – Grancassa [2011]

by “brizz89”

Invia un commento

© 2010 TENEDLE