logo TENEDLE

MUSICA SOTTERRANEA – marzo 2011

MARZO 2011

Quarto album per Tenedle, al secolo Dimitri Niccolai, artista e compositore fiorentino dalle mille sfaccettature che torna a far parlare di sè con un lavoro molto interessante, uscito l’8 dicembre 2010 per Udu Records (Ululati dall’underground) e composto da 14 canzoni che legano indissolubilmente elettronica e canzone d’autore. Il pregio principale di “Grancassa” è il perfetto equilibrio tra musiche eleganti e microstorie di vita che raccontano solitudini e sogni a metà strada tra il tutto e il niente, nella ricerca della libertà e di un mondo ideale che solo la fantasia riesce a scovare. E’ un disco denso di sfumature e atmosfere che ritraggono al meglio il profilo intimo e visionario di un artista sorprendente. Tenedle riesce ad imprimere sensualità e bellezza in tutte le tracce, grazie anche alle collaborazioni di Marydim, Silvia Vavolo e Vanessa Tagliabue Yorke che, con i loro intrecci vocali, suggellano la qualità dell’intero lavoro. Altra collaborazione degna di nota è quella di Rocco Brunori con la sua tromba, apporto essenziale e mai ingombrante. Pur proveniente dall’underground, “Grancassa” è la chiara testimonianza che in Italia c’è una musica di qualità ,troppo spesso ignorata o sottovalutata, che meriterebbe almeno una chance.

Stefano Grimaldi

http://musicasotterraneawebzine.blogspot.com/2011/03/tenedle-grancassa.html

© 2010 TENEDLE